COMPLIANCE NORMATIVA E LEGISLATIVA DI PRODOTTO

La compliance normativa indica il rispetto di specifiche disposizioni impartite dal legislatore, da autorità di settore, da organismi di certificazione nonché di regolamentazioni interne alle società stesse.

Il rispetto delle regole di compliance normativa e legislativa di prodotto è necessario a garantire la libera circolazione dei prodotti all’interno della Comunità Europea e a cautelarsi verso la responsabilità per danno da prodotti difettosi; prevenire la violazione di norme di legge e regolamenti consente di evitare rischi di incorrere in sanzioni, perdite finanziarie o danni reputazionale in conseguenza di violazioni alle norme di riferimento.

SOLUZIONI E SUPPORTO TECNICO

MATERIALI E OGGETTI A CONTATTO CON GLI ALIMENTI (MOCA)

Il regolamento europeo 1935/2004 stabilisce che i materiali o gli oggetti destinati a venire a contatto, direttamente o indirettamente, con gli alimenti devono essere sufficientemente inerti da escludere il trasferimento e/o la cessione ai prodotti alimentari di sostanze in quantità tali da mettere in pericolo la salute umana o da comportare una modifica inaccettabile della composizione dei prodotti alimentari o un deterioramento delle loro caratteristiche organolettiche.

TIFQ offre servizi di consulenza per guidare le aziende a identificare e adottare sistematicamente processi e metodologie in linea con la legislazione cogente in materia di MOCA – Materiali e Oggetti a Contatto con gli Alimenti – attraverso un’analisi documentale delle parti a contatto con gli alimenti, dell’idoneità dei materiali che costituiscono l’oggetto, dei documenti e disegni tecnici del prodotto per definire le eventuali prove di laboratorio necessarie.

L’approccio metodologico, basato sulla valutazione del rischio, consente alle aziende di dotarsi di un sistema di qualità conforme ai requisiti legislativi attraverso la corretta identificazione degli ambiti

di applicazione della normativa MOCA ai propri processi produttivi, l’implementazione di procedure di etichettatura e rintracciabilità nonché di buone pratiche di fabbricazione (GMP) per il rispetto dei criteri igienici.

TIFQ supporta le imprese su tutte le tematiche relative a:

  • Regolamento 1935/2004: Materiali a contatto con gli alimenti (MOCA);
  • Regolamento CE 2023/2006: applicazione delle GMP nei processi di produzione e manutenzione dei  prodotti a contatto con sostanze alimentari;
  • progettazione di impianti e macchine destinate al food contact.
https://www.tifq.it/wp-content/uploads/2021/01/image-640x640.png
https://www.tifq.it/wp-content/uploads/2021/01/image-1-640x640.png
ACQUA POTABILE

ll 23 dicembre 2020 è stata pubblicata la Direttiva (UE) 2020/2184 del Parlamento Europeo concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano.

La direttiva, entrata in vigore il 12 gennaio 2021, sostituirà la Direttiva 98/83/CE conosciuta come DWD (Drinking Water Directive) e richiederà l’aggiornamento del suo recepimento italiano, il D.lgs. 31/2001.
La nuova Direttiva introduce diverse novità in termini di standard qualitativi dell’acqua potabile, approccio alla sicurezza basato sulla gestione del rischio lungo tutta la filiera e requisiti igienici minimi per i materiali utilizzati a contatto con l’acqua potabile.
Inoltre saranno definiti metodi per testare e autorizzare le sostanze di partenza, le composizioni e i costituenti da includere nelle “liste positive europee” per ogni famiglia di materiale, indicando condizioni per un loro utilizzo sicuro ed eventuali limiti di cessione

TIFQ offre supporto tecnico e formazione per tutte le attività finalizzate al rispetto delle prescrizioni Direttiva (UE) 2020/2184 concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano.

DIRETTIVE E REGOLAMENTI TECNICI DI PRODOTTO

TIFQ garantisce assistenza specialistica sulle tematiche della compliance tecnica e legislativa, con particolare riferimento a direttive e regolamenti tecnici di prodotto (Macchine, PED, ATEX, REACH, SCIP), normative ambientali ed energetiche, salute e sicurezza sul lavoro.

TIFQ opera in particolare sulle seguenti tematiche:

  • Macchine (fascicoli tecnici, analisi dei rischi, gestione e controllo dei processi);
  • PED (fascicoli tecnici, analisi dei rischi, gestione e controllo dei processi);
  • ATEX (fascicoli tecnici, analisi dei rischi, gestione e controllo dei processi);
  • REACH (analisi dei rischi, gestione e controllo dei processi);
  • RoHS (analisi dei rischi, gestione e controllo dei processi);
  • Direttiva quadro sui rifiuti (UE) 2018/851 (notifica SCIP).
https://www.tifq.it/wp-content/uploads/2021/01/image-2-640x640.png
Sede
SOLUZIONI E SUPPORTO TECNICO PER LA CRESCITA DEL VALORE IMPRENDITORIALE DELLE IMPRESE.