Rivalutazione dei beni: i vantaggi fiscali a disposizione delle imprese

Gennaio 27, 2021
https://www.tifq.it/wp-content/uploads/2021/01/Rivalutazione-beni-bilancia-300x225-vpKnF5.jpeg

Il decreto 104/2020 reintroduce la possibilità per le imprese di rivalutare i propri beni materiali e immateriali, già in uso e oggetto di ammortamento negli anni precedenti, offrendo l’opportunità di cogliere un vantaggio fiscale.

La rivalutazione dei beni, infatti, nel caso si opti per il riconoscimento fiscale dei maggiori valori che dovranno essere iscritti nel Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2020, permettendo di aumentare la quota di ammortamento, genera un beneficio fiscale complessivo – al netto dell’imposta sostitutiva fissata al 3% – pari al 24,9%, diluito nel periodo di ammortamento identificato.

La rivalutazione potrà avere ad oggetto beni materiali e immateriali nonché le partecipazioni in società controllate e in società collegate ai sensi dell’articolo 2359 del codice civile iscritti tra le immobilizzazioni nel bilancio relativo all’esercizio in corso alla data del 31 dicembre 2019.

Sebbene non prescritto dalla norma, è raccomandabile supportare la rivalutazione con stime o perizie preferibilmente redatte da organizzazioni terze e indipendenti, anche allo scopo di supportare le relazioni di amministratori e sindaci che dovranno indicare i criteri utilizzati nella rivalutazione e attestare che il valore rientri nei limiti previsti dalla legge.

ICIM, in qualità di ente terzo e indipendente e in virtù della sua esperienza e competenza tecnica, è in grado di supportare l’impresa nella corretta determinazione del valore di rivalutazione dei beni materiali tecnologici (macchine e impianti), conducendo stime tecnico-economiche e rilasciando una relazione tecnica che attesti il valore di rivalutazione.

La competenza e l’esperienza raccolta in oltre 30 anni di attività nelle imprese manifatturiere e l’attenzione da sempre dimostrata nel garantire la qualità dei propri servizi permettono a ICIM di offrire un servizio orientato a rendere solidi e affidabili i valori di rivalutazione indicati.

Per maggiori informazioni telefona allo 02 72534255 o scrivi a industry4.0@icim.it

26 gennaio 2021

Sede
SOLUZIONI E SUPPORTO TECNICO PER LA CRESCITA DEL VALORE IMPRENDITORIALE DELLE IMPRESE.